Roma, «Ti prego, perdonami», il misterioso cartellone comparso all'Appio. Caccia all'amante pentito

Roma, «Ti prego, perdonami», il misterioso cartellone comparso all'Appio. Caccia all'amante pentito
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Aprile 2022, 07:16 - Ultimo aggiornamento: 1 Maggio, 11:25

Voci di quartiere dicono che lei lo abbia bloccato su qualsiasi fronte: telefono, Whatsapp, social. E che lui, traditore pentito, stia cercando di farsi perdonare tentando la carta del romanticismo da film. Altri che si tratti semplicemente di una trovata pubblicitaria. L’effetto, dobbiamo dirlo, è sicuramente scenico: perché da qualche giorno su via Baronio, nel quartiere Appio Latino, è comparso un cartellone senza firma che recita: «Ciao More mio, ti scrivo attraverso un cartello per attirare la tua attenzione e dirti che posso cambiare e posso diventare l’uomo della tua vita. Scusami, non mi punire per un momento di pigrizia della nostra storia, ho capito i miei sbagli, dammi un’altra occasione».

Roma, il bar che offre caffè e supporto morale: «Parliamo di problemi d'amore, ma anche sport e politica»

Sui social il dibattito è aperto tra chi consiglia alla fidanzata delusa: «Scappa, chi nasce tondo non muore quadrato» e chi, invece, sogna una storia d’amore a lieto fine: «Tutta invidia! Ti prego perdonalo». Fatto sta che il web è letteralmente impazzito dietro quest’ultima trovata che stuzzica la curiosità dei romani. Adesso è caccia all’autore. Sembra infatti che lo stesso cartellone sia apparso anche a via Don Rua. Come andrà a finire? Amante pentito magari faccelo sapere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA