Animal house/di Marco Pasqua - Una giornata per celebrare i cani-guida, angeli custodi insostituibili

Una giornata per celebrare i cani-guida, angeli custodi insostituibili
di Marco Pasqua
2 Minuti di Lettura
Martedì 18 Ottobre 2022, 11:13 - Ultimo aggiornamento: 23 Novembre, 16:06

Sono cani molto speciali, assimilabili a degli angeli custodi insostituibili. Da loro dipendono le vite dei padroni umani, che si affidano in tutto e per tutto a loro. Sono i cani guida, ai quali è dedicata, domani, la celebrazione di una giornata nazionale (è la XVII). E nell'ambito di questa occasione speciale, a Roma, viene organizzata una passeggiata per le vie del Centro, che vedrà protagoniste alcune persone non vedenti (con relativi cani), oltre agli alunni della Giulio Verne di Acilia e a chi vorrà partecipare. «Durante le soste spiega l'Unione Italiana dei ciechi -, verranno svolte attività di promozione per illustrare come il nostro amico a quattro zampe permetta a molti ciechi di muoversi in libertà, e come agevolare la loro mobilità. E, per questo, in quanto cane di assistenza viene ricordato - deve rimanere sempre al fianco delle persone non vedenti e che dunque il loro accesso è consentito in ogni luogo e mezzo di trasporto, come previsto dalle normative vigenti». La camminata inizierà presso la sede dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, in via Mentana 2/B alle ore 9, e terminerà in piazza del Campidoglio alle 11.30, passando per piazza della Repubblica, via Nazionale e piazza Venezia. Nell'ultima tappa, i partecipanti si esibiranno in un flash-mob.

marco.pasqua@ilmessaggero.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA