Roma, 4 nomadi non si fermano all'alt: i carabinieri li inseguono da via del Corso a piazza Barberini

Venerdì 27 Dicembre 2019
4
Roma, quattro nomadi non si fermano all'alt: inseguimento da via del Corso a piazza Barberini

Un’auto con a bordo quattro giovani nomadi, su via del Corso, non si ferma all’alt di una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile, all’alba della vigilia di Natale. Ne segue un rocambolesco inseguimento che termina in piazza Barberini, con l’auto dei fuggitivi, una potente Audi RS8 che tampona una Panda in transito; a quel punto i quattro occupanti tentano di fuggire a piedi ma vengono tutti raggiunti e bloccati. Tre uomini di 22, 24 e 26 anni vengono arrestati mentre un  ragazzo 17enne che era con loro denunciato, tutti italiani, dal cognome appartenenti a famiglie dell’ex Jugoslavia. Per tutti l’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale in concorso. Il 22enne che guidava l’auto si rifiuta di sottoporsi al drug test e per questo viene anche denunciato ai sensi dell’art. 187 del Codice della Strada; il suo amico 24 viene, invece, trovato in possesso di circa 5 grammi di marijuana e 3 di hashish, è stato segnalato al Prefetto per detenzione di stupefacente per uso personale. L’auto su cui viaggiavano i giovani, con targa tedesca, risultata noleggiata regolarmente in Germania, è stata sequestrata. 

Ultimo aggiornamento: 20:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA