Coronavirus, tenda allestita negli ospedali di Anzio e Nettuno

Giovedì 5 Marzo 2020

La Protezione civile in mattinata presso l’ospedale riuniti di Anzio e Nettuno allestirà come in altri ospedali romani, una tenda triage davanti l’area pronto soccorso. In arrivo anche davanti ai pronto soccorsi di Velletri e Nuovo Ospedale Castelli di Ariccia. Per accogliere chi pensa di avere un’influenza sospetta e dovrà seguire le indicazioni e il percorso stabilito senza recarsi al pronto soccorso.

Coronavirus, ma quando potrebbe finire l'emergenza? Il Cnr: «Lo sapremo tra 2-3 settimane»

L’intento della decisione è quello di offrire ai possibili casi di Coronavirus, un luogo completamente separato dagli utenti del Pronto soccorso. Ci si attrezza per ogni possibile evenienza e soprattutto per evitare una diffusione eccessiva del contagio molto diretto e aggressivo . Quindi misure di sicurezza, senza tuttavia creare emergenza o panico. L’organizzazione degli Enti locali, Protezione Civile Regionale, Asl e Assessorato Regionale Sanità è tarata per cercare di bloccare l’espansione del virus. Nella foto l'area dell'ospedale di Anzio transennata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA