Casalotti e Prima Porta, operazione di controllo dei carabinieri: arrestate due persone

Sabato 25 Maggio 2019
Operazione di controllo dei carabinieri nelle zone di Casalotti e Prima Porta. Al termine di un servizio straordinario sul territorio, i militari della compagnia Roma Cassia hanno arrestato due persone e ne hanno denunciate altre otto. I fermati sono un pregiudicato italiano trovato in possesso di 24 grammi di marijuana all'interno del veicolo su cui viaggiava e un 51enne peruviano che, in violazione degli arresti domiciliari cui era sottoposto, è stato trovato all'esterno dell'abitazione. Denunciate a piede libero 3 persone che hanno tentato di eludere i controlli da parte dei militari. Tra queste anche una 37enne nigeriana che si prostituisce lungo la via Tiberina, che alla vista degli uomini dell'Arma ha tentato di sottrarsi all'identificazione.
Un romeno di 42 anni, sorpreso in strada, in preda ai fumi dell'alcool, ha tentato di aggredire i militari ed è stato denunciato. Infine un 51enne, italiano, pluripregiudicato che ha fornito false generalità per eludere l'identificazione. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per rissa tre giovani che per futili motivi, dopo essersi insultati a vicenda, erano venuti alle mani e due cittadini italiani di 79 e 40 anni per combustione illecita, sorpresi dai militari in luogo pubblico di via di Settebagni, mentre incendiavano alcuni mobili usati. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma