Subiaco, nuova frana: isolati i monasteri di San Benedetto e Santa Scolastica

Martedì 27 Novembre 2018
Foto di Antonio Scattone
Nuovo smottamento  sulla strada provinciale che da Subiaco, porta ai Comuni montani di Jenne e Vallepietra e ai monasteri benedettini del Sacro Speco e Santa Scolastica, culla del monachesimo occidentale. La grande massa di terra si è staccata dal costone di montagna, proprio a ridosso del monastero di Santa Scolastica, la frana ha invaso la carreggiata in ben due punti, nel tornante superiore e in quello più in basso del chilometro uno della strada. A quanto si apprende non ci sono stati danni all'edificio e lo smottamento non è stato provocato da infiltrazioni di acqua. Le persone all'interno della chiesa sono rimaste illese. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale dei beni culturali che dopo un sopralluogo fuori e dentro la basilica non hanno rilevato danni ai muri di contenimento del monastero e a neanche a quelli all'interno della chiesa. La frana ha interessato anche la Sp45a, una via di collegamento tra Subiaco, Jenne e Vallepietra. La strada è stata quindi interdetta al traffico.  I monasteri restano quindi isolati e sono raggiungibili solo con accesso pedonale dalla Villa di Nerone. © RIPRODUZIONE RISERVATA