Roma, Bracciano, controlli antidroga dei carabinieri: 2 pusher in manette

Mercoledì 21 Novembre 2018
Nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di droga, la scorsa notte, i carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno arrestato due cittadini italiani, con l’accusa di detenzione di ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i carabinieri della Stazione di Anguillara Sabazia hanno fermato un 52enne del luogo posto, mentre si aggirava in auto a velocità sostenuta lungo le vie di Bracciano. Durante il controllo, i militari lo hanno trovato in possesso di 9 panetti di hashish pronti per essere venduti. Poco più tardi, un’altra pattuglia dell’Arma ha fermato un 30enne di Cerveteri, notato in atteggiamento sospetto. Durante il controllo, i carabinieri hanno notato l’uomo particolarmente innervosito, comportamento che ha spinto i militari ad estendere il controllo anche alla sua abitazione. All’interno dell’appartamento, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato diverse dosi di hashish e di cocaina e un bilancino di precisione. I due arrestati, dopo il rito di convalida sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. © RIPRODUZIONE RISERVATA