ROMA

Manifesti antisemiti a Roma, la comunità ebraica: «Riportano ai tempi di nazismo»

Martedì 8 Luglio 2014

Manifesti antisemiti sono comparsi oggi sulla facciata del palazzo che ospita la delegazione palestinese a Roma.

«Abbiamo visto le foto dei manifesti che sono stati affissi sulla facciata del palazzo che ospita la delegazione palestinese a Roma e siamo sconcertati davanti a tanto odio non solo contro Israele ma anche anti-ebraico - dichiara in una nota la Comunità Ebraica di Roma - Le immagini, le iconografie, ci trasportano indietro nel tempo fino agli anni più bui delle persecuzioni razziali, quando i regimi nazisti e fascisti utilizzavano vignette come quelle affisse oggi su un muro di Roma per denigrare gli ebrei e discriminarli».

«Sono le stesse immagini che vengono utilizzate dalla propaganda palestinese contro Israele - prosegue - L'ultima volta che abbiamo visto alzarsi tanto l'asticella dell'odio contro gli ebrei è stato nel 1982, poco prima dell'attentato del 9 ottobre. Stiamo ora valutando con i nostri avvocati di sporgere denuncia contro ignoti, questo clima non ci piace e non può essere tollerato».

Ultimo aggiornamento: 21:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA