Roma, colpo al bancomat alla "Jeeg robot": banca distrutta, ma non c'è traccia
di esplosivo

Una banda di ladri ha tentato di far saltare e rubare l'intero bancomat dell'agenzia San Paolo sulla via Nomentana all'altezza del Casale di San Basilio. E' successo la scorsa notte, poco dopo le 4. Con una battuta lo definiscono un tentativo di colpo in stile "Lo chiamavano Jeeg Robot", in riferimento all'ormai famoso film con Claudio Santamaria. La dinamica è molto "cinematografica".

Con un particolare: dai primi rilievi non vi sarebbe stata alcuna esplosione, anche se l'entrata della banca era completamente distrutta. Obiettivo della banda era scardinare il bancomat e portarlo via tutto intero, ma la cosa non è riuscita. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno accertato che i ladri non avrebbero rubato nulla. Uno scenario inaspettato soprattutto per i tanti residenti del quartiere che stamattina, complice il fine settimana di shopping pre-natalizio, continuavano ad arrivare al bancomat per prelevare i soldi. 

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri