Elezioni Usa, Springsteen, Bon Jovi Madonna e Lady Gaga sul palco per Hillary Clinton

Elezioni Usa, Springsteen, Bon Jovi Madonna e Lady Gaga sul palco per Hillary Clinton
2 Minuti di Lettura
Martedì 8 Novembre 2016, 08:23 - Ultimo aggiornamento: 10:25

«Facciamo la storia». Hillary Clinton, accompagnata da Michelle e Barack Obama, dal marito Bill e dalla figlia Chelsea, chiude la campagna elettorale con un bagno di folla, di fronte a 33.000 persone riunite all'Indipendence Mall di Filadelfia.

Ma a stregare il pubblico sono le esibizioni di due degli idoli musicali più amati dagli americani, Bon Jovi e Bruce Springsteen, entrambi del New Jersey ed espressione della classe operaia. Una classa operaia che è l'ossatura della Pennsylvania, uno degli swing state che Clinton spera di conquistare. «Clinton - dice il Boss - rappresenta una visione dell'America in cui tutti contano e il risultato di domani sarà chiaro, le idee di Trump affonderanno». «È un uomo la cui visione è limitata a poco oltre se stesso - ha detto ancora Springsteen - che ha una profonda mancanza di pudore, che gli permetterebbe di dare priorità ai propri interessi e al proprio ego prima di darla alla democrazia americana. Domani queste idee e questa campagna cadranno».



«Il mondo ci sta guardando», ha affermato Bon Jovi, invitando anche luia votare per Clinton.

A New York invece è stata Madonna a cercare di dare l'ultima spinta a Hillary con un concerto a sorpresa, gratuito, nel quale ha riproposto molti dei suoi successi, passando anche per Imagine di John Lennon, prima di incitare la folla a «salvare questo paese» votando per Clinton. Madonna ha lasciato tutti a bocca aperta, ieri, esibendosi a sorpresa con cinque canzoni - tra cui 'Express Yourself' e 'Like A Prayer' - davanti a una folla di centinaia di fan accorsi al Washington Square Park.

Miss Ciccone aveva radunato i suoi fan sui social «Ci vediamo alle 7 e mezza in Washington Square per cantare e sostenere Hillary» aveva scritto su Facebook, poco prima di esibirsi. Con indosso un cappello in maglia con la bandiera americana, Madonna ha esortato la folla a recarsi alle urne: «Per favore, per favore, venite domani - ha detto la popstar - Votate con il cuore, votate con la mente, votate con il vostro spirito, votate con la vostra anima. Salvate questo paese, per favore». «Votate per Hillary Rodham Clinton - ha proseguito Miss Ciccone - Cerchiamo di mantenere l'America il grande paese che è». 

Infine anche Lady Gaga è salita chiamata sul palco a cantare durante il raduno di Clinton a Raleigh, in Carolina del Nord.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA