Rimborsopoli in Regione Lombardia, il pm: «Condannare Minetti e Renzo Bossi»

Mercoledì 8 Marzo 2017
6
Due anni e dieci mesi per Renzo Bossi e due anni e due mesi per Nicole Minetti: sono alcune delle richieste di pena proposte oggi dal pm Paolo Filippini nell'ambito del processo a Milano sui rimborsi in Regione Lombardia a carico di 57 tra consiglieri ed consiglieri regionali ed ex assessori. Sono imputati in gran parte per peculato, alcuni per truffa. Le richieste più alte riguardano Stefano Galli (6 anni) e l'ex presidente del Consiglio regionale, Davide Boni (4 anni). Chiesta l'assoluzione per l'ex assessore Massimo Ponzoni. Ultimo aggiornamento: 9 Marzo, 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA