Migranti, il Pd contro
Salvini e il governo:
«Abominevole quanto
accade nel Mediterraneo»

Il Pd a testa bassa contro il governo e contro Matteo Salvini. Dopo la vicenda della nave Aquarius e dei migranti che non sono stati fatti sbarcare in Italia, il segretario dem Maurizio Martina attacca: «È abominevole quanto sta accadendo nel Mediterraneo. Persone lasciate in mezzo al mare in condizioni drammatiche. Morti a cui viene negata la dignità di una sepoltura. È questo il cambiamento? Questa è disumanità, è barbarie. Il governo, se ha dignità, intervenga e cambi radicalmente il segno delle proprie scelte di questi giorni. Essere forti con i deboli nel Mediterraneo e deboli con i forti a Bruxelles, assecondando come si è fatto troppe volte le posizioni più conservatrici e contrarie a qualsiasi effettiva politica comunitaria in materia, è la peggiore delle responsabilità».
Gioved├Č 14 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-14 20:37:34
Ancora parlano questi pseudo politicanti, spariranno alle prossime elezioni sono solo poco credibili................
QUICKMAP