Francesco Rutelli si laurea a 62 anni: «Lo faccio per mio padre»

Giovedì 26 Gennaio 2017
24

Dottore in Pianificazione e progettazione del paesaggio e dell'ambiente. E' il titolo che da domani spetterà a Francesco Rutelli, che a 62 anni si è rimesso a studiare (aveva abbandonato la facoltà di architettura nel 1977) arrivando finalmente alla laurea. Il suo nome circola da tempo per un incarico prestigioso: direttore generale dell'Unesco, l'organismo Onu per la cultura. E una laurea, per incarichi di questo livello, è chiaro che appare quanto mai opportuna nel curriculum.
 

 

Rutelli però assicura che l'Unesco non c'entra niente. "L'ho fatto per mio padre che era architetto", ha spiegato al Giornale. "Il giorno prima della sua morte lo andai a trovare con la fotocopia della delibera che assegnava il nuovo Auditorium a Renzo Piano. Ho iniziato questo percorso a fine 2014".

Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio, 08:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA