Liberia, George Weah presta giuramento da presidente: «Una nuova era»

Lunedì 22 Gennaio 2018

George Weah presidente si insedia in Liberia. Il 51enne ex calciatore ha prestato giuramento nel complesso Samuel Kanyon Doe, alle porte della capitale Monrovia. Weah si è impegnato a svolgere il proprio incarico in maniera trasparente, al meglio delle proprie possibilità e «sempre nell'interesse della sovranità, dell'integrità, della solidarietà, del benessere e della prosperità» del paese. «C'è più speranza tra i nostri alleati», ha detto Weah, facendo riferimento all'inizio di una nuova era.
 

 

«Le relazioni saranno molto più solide durante il mio mandato», ha aggiunto in un passaggio del discorso. Weah succede a Ellen Johnson Sirleaf, che ha ricoperto la carica di presidente per due anni e per 12 anni complessivi. La cerimonia di oggi segna la prima transizione pacifica, nella storia del paese, dal 1994. 

Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio, 08:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA