Napoli, reparto chiuso per party: l'Asl revoca l'incarico al primario

Napoli, reparto chiuso per il party in ospedale: l'Asl revoca l'incarico al primario
Il direttore generale della Asl Napoli 1, Mario Forlenza, ha revocato da oggi l'incarico di direttore della Unità operativa di Chirurgia Vascolare dell'Ospedale del Mare conferito al dottor Francesco Pignatelli «per i gravi fatti di cui lo stesso si è reso responsabile che hanno leso irrimediabilmente il rapporto fiduciario» in relazione alla chiusura del Reparto nella notte tra venerdì e sabato scorsi «in concomitanza con una festa che Pignatelli aveva organizzato per l'incarico ricevuto». 

LEGGI ANCHE Napoli, «Reparto chiuso per festa primario»
Giovedì 12 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-07-2018 16:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-07-13 12:01:16
Bene, finalmente una ASL responsabile.
2018-07-13 09:02:59
vedrete che fanno passare la bufera e gli ridanno il posto..
2018-07-12 19:59:16
Pensate che chi glielo aveva dato l'incarico ...alla festa non era stato invitato??
2018-07-12 19:53:10
Atto dovuto della Amministrazione e......... una delle più grandi figure da niente per lo stimato primario.
2018-07-12 17:42:24
solo lui? e tutti gli altri che sapevano e hanno permesso tutto ciò? nulla? si chiude un reparto e nessuno della direzione sapeva? nutro forti dubbi sul caso........lui sarà il capro espiatorio ma altri pure dovrebbero pagare l'errore
QUICKMAP