Omicidio Rosboch, l'ex allievo confessa: «Sono stato io»

Venerdì 30 Giugno 2017
1

«L'autore materiale del delitto sono io, Obert non c'entra»: è la dichiarazione spontanea con cui Gabriele De Filippi, per il quale oggi il procuratore di Ivrea Giuseppe Ferrando ha chiesto l'ergastolo, si è addossato tutte le colpe dell'omicidio di Gloria Rosboch. Il giovane dai mille volti, ritenuto l'autore dell'assassinio dell'insegnante di Castellamonte, scagiona così il complice Roberto Obert, per il quale la richiesta dell'accusa è stata di vent'anni, e scrive una nuova storia dell'efferato delitto.

Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 21:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma