Tajani: «Serve riforma fisco, imprese devono essere messe in condizione di non licenziare»

Video
Sabato 12 Giugno 2021, 16:14

(Agenzia Vista) Roma, 12 giugno 2021 “Senza riforma fiscale non riparte l’economia e non si prendono i soldi del Recovery. Abbiamo presentato un progetto di riforma completo del fisco che parte da un accordo fiscale per far pagare a chi può una quota, cercando di risolvere il contenzioso precedente, e una pace fiscale che permetta ai contribuenti di ripartire da 0. Siamo convinti che in questo anno non debbano arrivare cartelle fino alla fine del 2021. Abolire Irap e approvare una flat tax per il ceto medio. Le imprese devono essere messe nelle condizioni di non licenziare, non perché obbligate ma puntando su un’azione forte per la crescita del nostro Paese.” Queste le parole di Antonio Tajani, al banchetto di Forza Italia a Piazza Cola di Rienzo a Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA