Tiziano Ferro si commuove dalla Venier: «Mia nonna non sapeva leggere o scrivere, ma mi ha insegnato ad amare»

Video
Lunedì 16 Novembre 2020, 08:43

«Mia nonna mi ha insegnato la spiritualità in maniera basilare. Non sapeva né leggere né scrivere, l’unica cosa che voleva da me era che andassi a Messa con lei. I sermoni erano quelli dei preti veri, non avevano bisogno di rispondere a niente e a nessuno se non ai Vangeli. Parlavano di capacità di capire l’altro anche in estrema differenza. Questi concetti mi sono rimasti dentro». Con queste parole Tiziano Ferro ricorda la nonna nel salotto di 'Domenica In' di Mara Venier. (www.raiplay.it)
LEGGI ANCHE: Su Prime Video il documentario su Tiziano Ferro: «Storia, terapia, celebrazione di un sogno»

© RIPRODUZIONE RISERVATA