Notre Dame, il salvataggio questione di minuti: «Tutto si è giocato in un quarto d'ora»

Martedì 16 Aprile 2019
1

Questione di minuti, anzi, di solo un quarto d'ora. È stato questo brevissimo lasso di tempo a fare la differenza nel salvataggio di Notre Dame, la cattedrale di Parigi devastata da un incendio nella serata del 15 aprile. 

Notre Dame, il procuratore: «Privilegiata l'ipotesi dell'incidente, sentiremo gli operai»
Notre-Dame, la vignetta con Quasimodo che abbracciala cattedrale è il simbolo del dolore di un popolo

Il salvataggio si è «giocato in un quarto d'ora» o al massimo «mezz'ora»: lo ha detto il segretario di Stato agli affari Interni, Laurent Nunez, salutando, in particolare, l'azione di una ventina di pompieri che «mettendo a repentaglio la loro vita», sono entrati nei due campanili di Notre-Dame, «il che ha permesso di salvare l'edificio». «Sappiamo da questa mattina che il tutto si è giocato in circa un quarto d'ora, una mezz'ora», ha precisato il braccio destro del ministro dell'Interno, Christophe Castaner.
 

Ultimo aggiornamento: 17:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Davide si è inventato un lavoro: proteggere i gatti sui balconi di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma