Donna si inietta un mix di succhi di frutta: «Così sono più nutrienti», è in fin di vita

Mercoledì 20 Marzo 2019
1
Donna si inietta un mix di succhi frutta: «Così sono più nutrienti», è in fin di vita

Perché bere i succhi di frutta quando si possono iniettare? Lo ha pensato una donna, credendo che in questo modo fossero più nutrienti. La donna ha pensato che sarebbe stato più efficace farli entrare direttamente in circolo. Così una donna cinese di 51 anni è quasi morta dopo essersi iniettata per via endovenosa un mix di 20 succhi di frutta, pensando che l'avrebbe fatta sentire bene e in forma. Invece ha avuto danni a fegato, reni, cuore e polmoni ed è stata ricoverata nell'unità di cure intensive per cinque giorni. A segnalare la storia è la Bbc.

Mamma inietta il suo sangue al figlio di 5 anni e lo avvelena: «I medici lo curavano male»

Russia, si inietta una sostanza casa nei bicipiti per diventare una star del web: ora rischia l'amputazione
 

 

Dopo essersi iniettata i succhi di frutta da sola, la donna ha iniziato ad avere prurito e la temperatura del corpo è salita. «Avevo pensato che la frutta fresca fosse molto nutriente e non che potesse farmi male iniettarmela. Non avevo idea che mi avrebbe provocato un guaio simile», ha detto la donna, interessata alle terapie alternative. I medici dell'ospedale dell'università di Xiangnan, nello Hunan, hanno rimosso le tossine dal suo sangue con la dialisi, e le hanno dato degli agenti coagulanti e degli antibiotici.

Ricoverata il 22 febbraio scorso, dopo 5 giorni nel reparto di cure intensive, le sue condizioni sono migliorate ed è stata trasferita nel reparto di nefrologia e infine dimessa. «Ha rischiato di morire per il collasso di più organi e di sepsi», ha spiegato Liu Jianxiu, uno dei medici che l'ha seguita. Il caso ha attirato l'attenzione anche dei social media cinesi, e più di 11mila utenti hanno usato l'hashtag #OldWomanPutsJuiceIntoVeins (cioè donna anziana si mette il succo nelle vene), segnalando che c'è bisogno di conoscenze mediche di base. «Sembra che le nozioni generale di base siano troppo poche», hanno scritto alcuni.

Ultimo aggiornamento: 21 Marzo, 09:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma