Mangia decine di “bubble tea”: l'intestino si blocca e rischia di morire a 14 anni

Sabato 15 Giugno 2019 di Giampiero Valenza
1
Patita di bubble tea (palline commestibili con liquidi all'interno) ne mangia così tante che non è riuscita ad assorbirle e le si è creato un tappo nell’intero apparato digerente. Per questo una giovane cinese di 14 anni è stata costretta ad andare al pronto soccorso. 

Lei, Xiao Shien, adorava queste palline per un té dolce al latte ma non si era resa conto che le perle gommose, fatte di tapioca (ingrediente usato come addensante alimentare), si erano accumulate nell'intestino. E, a causa di questo suo eccesso di gola, i dolori si facevano sentire sempre di più e si sommavano al forte gonfiore allo stomaco. I genitori così l’hanno portata in un ospedale a Zhuji, città della provincia di Zheijiang.

La notizia è riportata dal quotidiano australiano News.com che racconta anche di Zhang Louzhen, il medico che l’ha visitata, che davanti ai raggi X che fotografavano l’interno del corpo della ragazza, si è accorto (con un certo stupore) della presenza di più di 100 piccole ‘ombre granulari’ che avevano riempito stomaco e intestino. Per smaltire il tappo di bubble che le ha invaso l'apparato digerente il medico le ha prescritto una cura di forti lassativi. 






  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma