Va a sbattare contro il guardrail: muore a 33 anni sulla Tuglie-Collepasso

Grazie a INFOCOLLEPASSO.IT per la foto
2 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Agosto 2021, 09:34 - Ultimo aggiornamento: 3 Agosto, 20:32

Ancora sangue sulle strade del Salento. Un 33enne di Collepasso ha perso la vita questa mattina sulla Tuglie Collepasso. Il giovane era a bordo della sua moto quando è andato a sbattere contro il guardrail della strada finendo la corsa contro un albero. E' il secondo incidente in poche ore dopo quello avvenuto all'alba di ieri quando, a Gallipoli, un'auto ha travolto due biciclette uccidendo un giovane turista. L'incidente mortale si è verificato intorno alle 4 sulla strada che conduce a Taviano, nei pressi del cimitero. La vittima è un ragazzo 21enne di Modena, Matteo Cassola.

L'incidente sulla Tuglie-Collepasso

La vittima dell'incidente avvenuto questa mattina è Davide Leo, originario di Collepasso, che gestisce insieme al padre il mercatino dell'usato a Matino. Il giovane era a bordo di una moto, una Yamaha 500, quando è andato a sbattere: ancora incerte le cause dell'incidente. Potrebbe essere stato un guasto al mezzo o il 33enne potrebbe aver perso il controllo delle due ruote su una strada insidiosa e piena di curve. Soccorso da alcuni automobilisti di passaggio è morto prima dell'arrivo dei sanitari del 118. Ai Carabinieri è affidata la ricostruzione dell'incidente.

LEGGI ANCHE: Salento, 12enne investito da un'auto: è grave. Incidente a Collepasso: muore 95enne

LEGGI ANCHE: Auto travolge due bici a Gallipoli: morto un turista 21enne. Conducente con precedenti per guida in stato di ebbrezza

© RIPRODUZIONE RISERVATA