Diffusa sul web falsa ordinanza che annuncia la chiusura delle scuole anche mercoledì 31: il Comune di Latina presenta denuncia

Martedì 30 Ottobre 2018
Da questa mattina sui gruppi Whatsapp dei genitori di molte scuole di Latina, circola una falsa ordinanza firmata dal sindaco del Comune di Latina secondo la quale anche nella giornata di domani, mercoledì, le scuole rimarranno chiuse. Si tratta appunto di un falso: le scuole domani, mercoledì 31 ottobre, saranno regolarmente aperte. Il Comune infatti, pur restando in attesa di ulteriori notizie dalla Protezione civile regionale, non ha disposto la chiusra delle scuole per domani.  E ha smentito subito la falsa ordinanza. Si tratta di una riproposizione modificata e falsificata dell'ordinanza pubblicata lunedì sera sull'albo pretorio del Comune. L’obiettivo, evidentemente, era creare dubbi tra le famiglie ed e' ovviamente opera di stupidi buontemponi che però si sono spinti troppo in là, visto che un'ordinanza sindacale è un atto pubblico "contingibile e urgente" che viene adottato "solo in casi "di gravi ed eccezionali necessità al fine di tutelare l'incolumità pubblica".

Arriva la denuncia
Per questo il Comune di Latina, alla fine, ha deciso di sporgere denuncia per la falsa ordinanza. «In data odierna, presso gli Uffici della Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Latina l’Amministrazione Comunale ha presentato denuncia contro ignoti in merito alla diffusione sui canali social di una falsa ordinanza sindacale circa la chiusura delle scuole per la giornata di domani, mercoledì 31 ottobre» si legge in una nota del Comune.

«Una notizia - continua la nota - che ha creato un diffuso allarmismo in città. Un atto tanto più esecrabile in considerazione del difficile momento di città a noi vicine, colpite pesantemente dal maltempo che ha causato morte e danni ingenti». Ultimo aggiornamento: 18:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma