Capodanno 2023, i menù degli chef stellati: dai 1.000 euro di Massimo Bottura ai 1.450 di Heinz Beck (e diversi sono già sold out)

Dall’Osteria Francescana dello chef Massimo Bottura a La Pergola di Heinz Beck, passando anche all’Enoteca Pinchiorri di Firenze: ecco quanto costano i menu' di Capodanno 2023 dei ristoranti italiani 3 Stelle Michelin

Capodanno 2023, i menù degli chef stellati: dai 1.000 euro di Massimo Bottura ai 1.450 di Heinz Beck (e diversi sono già sold out)
di Angela Orecchio
7 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Novembre 2022, 13:22 - Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre, 12:35

Manca veramente pochissimo per la fine dell'anno ed è arrivato il momento di farsi quella fatidica domanda: che si fa a Capodanno 2023? Per chi vuole chiudere il 2022 con un'esperienza culinaria unica (non per tutti certo), gli chef stellati propongono i loro menù in vista del gran cenone. E dopo che la Guida Michelin Italia 2023 è stata svelata l’8 novembre in Franciacorta, e ha tirato fuori i nomi dei premiati, ora non c'è che da scegliere, anche se molti ristoranti sono già sold out. Piatti unici e indimenticabili per gettarsi alle spalle tutti i problemi dell'anno passato e ripartire solo pieni di buoni propositi per l'anno che ci aspetta. 

Capodanno 2022 da Gordon Ramsey, pronto il menù del cenone (nel ristorante tra i più cari al mondo): ecco le portate e il prezzo

Capodanno 2023, i prezzi del cenone nei ristoranti stellati

Un viaggio a tappe nella pluripremiata Italia gastronomica che ha il sapore della tradizione. Dall'ultimo premiato Antonino Cannavacciuolo con la sua Villa Crespi, all’Osteria Francescana dello chef Massimo Bottura a La Pergola di Heinz Beck, gustando anche all’Enoteca Pinchiorri di Firenze, ecco quanto costano i menu' di Capodanno 2023 dei ristoranti italiani 3 Stelle Michelin. 

Ristoranti italiani con 3 stelle Michelin, quanto costano? Da Cannavacciuolo a Romito: prezzi e menù. Il più caro è lo chef Crippa

Massimo Bottura, 12 tavoli e menu' da 1000 euro a persona

Massimo Bottura ha già aperto le prenotazioni per il Cenone di Capodanno all’Osteria Francescana a Modena e il ristorante ha solo 12 tavoli. L’invito a prenotarsi appare in un pop up sulla home page del suo ristorante, lui che non ha bisogno nè di presentazioni nè di lodi. Per il suo menù per celebrare la fine del 2022 e l’arrivo del 2023 bisognerà sborsare 1.000 € a testa ma i vini sono compresi. E lo chef ci riprova. Bottura ha scelto di ripetere per il cenone di San Silvestro la fortunata proposta del menu dedicato ai Beatles, With a Little Help from My Friends. Nato nel 2020, il menu' è un inno all'arte, da quella culinaria a quella musicale, un viaggio esperenziale unico. Le varie portate sono presentate solo con il titolo di una canzone del famoso gruppo pop britannico, quasi un gioco alla Sarabanda di Enrico Papi. 

La carta riporta solo i nomi dei piatti, e gli abbinamenti (Champagne, vini, cocktail).

MENU DI SAN SILVESTRO: 1.000 € A PERSONA, ABBINAMENTO VINI INCLUSO

- Sgt Pepper and the Lonely Hearts Club Band Cuvée Louise Pommery 1999 e 2004 – Champagne Tre macaron psichedelici, a base di vegetali.

- A Day in a Life Cuvée Louise Pommery 1999 e 2004 – Champagne

 - Cellophane Flowers and Kaleidoscope Eyes

Non Lo So: Genziana, Erbe Aromatiche, Chartreuse, Cedrata, Tonica - Un piatto a base di seppie, capesante, cozze, bottarga.

- We Are All Connected Under One Sky Chateau D’Yquem 2015 – Sauternes, Bordeaux - Questa portata del menu del Cenone di Capodanno di Massimo Bottura sono dei Ravioli con pancia di maiale affumicata, vongole di Goro e New England clam chowder.

- If I’m Wrong I’m Right Trebbiano d’Abruzzo 2016, Valentini – Trebbiano, Abruzzo Un merluzzo in salsa curry verde.

- Strawberry Fields Trebbiano d’Abruzzo 2016, Valentini – Trebbiano, Abruzzo - Un risotto con gazpacho di fragola, Lambrusco, gamberetti, mozzarella affumicata, pepe di Sichuan

- Lovely Rita Sakè alle Prugne • Who’s Afraid of Yellow, Green and Orange Amarone della Valpolicella 2008 e 2009, Dal Forno Romano – Corvino, Rondinella, Corvinone, Veneto - Piccione glassato con mirtillo e sambuco, salsa di ciliegie, crocchetta di piccione con albicocca e savor. Un ingrediente, il piccione, tornato in auge nell’alta cucina. E non poteva certo mancare nel menu del cenone di Capodanno di Bottura.

- In and Out of Style Ribolla Gialla 2010, Gravner – Ribolla Gialla, Friuli Venezia Giulia Crème caramel con latte, foie gras, caramello e miele di Manuka

- Good Morning Good Morning, Winter is coming Riesling 2020, Joh. Jos. Prum – Riesling, Mosella

-  Lucy in the Sky Without Lucy Riesling 2020, Joh. Jos. Prum – Riesling, Mosella

- Sgt Pepper and the Lonely Hearts Club Band Reprise Pierre Legras – Champagne. 

La Pergola, vista e cifra stellare

Come non passare una notte indimenticabile a Roma? Un panorama unico della Città Eterna si apre alla vista degli ospiti di uno dei ristoranti più belli del mondo: La Pergola. Sotto la guida di Heinz Beck è divenuto un tempio della gastronomia internazionale, storicamente primo ed ancora oggi unico tre stelle della capitale. La fama dello chef e del suo ristorante non hanno bisogno di presentazioni quindi possiamo passare al menu'. 

Ostrica, nuvola di finocchio e aroma di mandarini, Fegato grasso d’anatra con albicocche candite, Capesante con zucca, mandorle e caviale, Scampi con pera, uva e funghi

Tagliolini al tartufo bianco d’Alba con scorzanera ed erba cipollina

Astice ai profumi invernali, Pesce San Pietro con broccoli, finger lime e salsa speziata, Piccione con barbabietole, nocciole e tartufo nero

Dessert di San Silvestro - Vini e Champagne - Un abbinamento di prestigiose etichette provenienti dalla cantina de La Pergola, insignita del “Grand Award” di Wine Spectator” si legge sul sito. 

Il costo? 1450 a persona

A Firenze c'è l'Enoteca Pinchiorri

All'Enoteca Pinchiorri di Firenze il 31 Dicembre si brinda a un "New Year Celebration", il menu' è un inno alla tradizione che strizza l'occhio all'innovazione. 

- Battuta di vacca vecchia al coltello, zabaione tiepido e tartufo bianco

- Ravioli di scarola e mascarpone arrostiti e non bolliti, bottarga di muggine e spuma di aringa. Zuppetta di mandorle e olive Celline, topinambur al bergamotto e astice al ginepro. Girotondo di agnolotti farciti di anatra muta in umido, crema di Parmigiano Reggiano 40 mesi, olio di noci tostate e cicoria e tartufo bianco.

- Chiocciole vignaiole al verde, porri alla brace, avocado leggermente piccante, salsa al cocco e olio al cipollotto. Maialino di razza Mora Romagnola allo spiedo, crema di anguilla in carpione e foglia di cavolo viola al pepe rosa.

- Babà al sugo e tartufo bianco. Succo di melagrana ghiacciato, salsa di malto d’orzo e gelatina d’uva. Come....una tartelletta al limone. Il menu comprende un brindisi con Champagne Philipponnat Brut Royale Réserve

Il prezzo è di € 590 a persona escluso bevande.

Guida Michelin 2023, Roma conquista 22 stelle: l'unica donna premiata è ad Ariccia

Da Cannavacciuolo, nessuna notizia 

Per quanto riguarda invece l'ultimo talentuoso chef campano, Antonino Cannavacciuolo, che a “Villa Crespi”, sul lago d'Orta, ha conquistato la terza stella Michelin, ancora non abbiamo informazioni dettagliate. Sulle rive del romantico lago piemontese quello proposto da Cannavacciuolo sarà sicuramente un San Silvestro magico ed esclusivo.

Il menu' per questo anno non è ancora uscito ma basandoci sullo scorso anno lo chef proponeva 11 portate a un costo di 350 euro a persona, bevande escluse. E per viversi un’esperienza esclusiva a 360 gradi c'era lo scorso anno, ma c'è anche quest'anno, la possibilità di acquistare un pacchetto unico che prevede tre notti all’interno della Villa, (a dicembre 2021 al costo di 1.348,50 euro a persona). L’offerta, oltre al cenone del 31 dicembre include soggiorno, colazione in camera, spumante all’arrivo e un massaggio di trenta minuti. Vista la terza stella però i costi potrebbero aver subito un aumento, ma sul sito dello chef non c'è ancora nulla. 

La famiglia Alajmo, per il Cenone di Capodanno al ristorante Le Calandre di Rubano, in provincia di Padova, è già sold out. 

Festa dell’enogastronomia italiana, una corona per i “re” del gusto

Come prenotare

Per prenotare basta andare sui siti dei ristoranti e riempire l'apposito modulo online. Al momento della riservazione sarà richiesta una caparra, che verrà poi scontata al momento del conto, oppure il numero di carta di credito. E per chi non disdice in tempo verrà applicata una penale, sulla stessa scia di quanto avviene per le prenotazioni degli hotel. Ora non vi rsta che decidere cosa indossare, e magari anche con chi festeggiare. 

di Angela Orecchio

© RIPRODUZIONE RISERVATA