​Brexit, Ue pronta a ogni eventualità: «Uniti per i prossimi passi»

Venerdì 13 Dicembre 2019
Brexit, Ue pronta a ogni eventualità. Michel: «Invieremo un importante messaggio»
«Domani avremo una discussione» con i capi di Stato e di governo Ue «ma posso dire da parte della Commissione che siamo tutti pronti a qualsiasi eventualità»: queste le prime parole della presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, dopo i primi exit poll britannici che assegnano a Boris Johnson la piena vittoria e chiudono quindi a qualunque ipotesi di ripensamento sulla Brexit.

«Siamo pronti a negoziare ciò che sarà necessario e domani sarà importante ottenere un mandato dal Consiglio europeo per i prossimi passi». «Dobbiamo aspettare il risultato definitivo e poi ci congratuleremo con il vincitore delle elezioni», ha aggiunto von der Leyen.

«Domani invieremo un messaggio importante, avremo una discussione sull'articolo 50 e siamo pronti per i prossimi passi», le ha fatto eco il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. «Vedremo se sarà possibile per il parlamento britannico accettare la Brexit ed in questo caso noi siamo pronti e uniti per i prossimi passi per portare avanti una cooperazione stretta con il Regno Unito», ha aggiunto Michel.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma