Villaggio per la terra, al Pincio le opere di Moby Dick e Maupal

Giovedì 18 Aprile 2019
Venerdì 19 aprile, in concomitanza con la manifestazione nazionale Friday For Future che porterà Greta Thunberg a Piazza del Popolo, sulla Terrazza del Pincio 17 artisti del collettivo Up 2 Artists, fra cui Moby Dick e Maupal, lavoreranno ad una serie di opere ispirate ai temi della sostenibilità sociale e ambientale fissati nei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030. Il 22 aprile le opere complete saranno installate per caratterizzare il palco del Concerto per la Terra e resteranno esposte al pubblico per la programmazione dei concerti del Villaggio per la Terra, fino al 28 aprile.


La Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite (Earth Day) del 22 aprile – di cui si celebra quest'anno la 49ma edizione – rappresenta il momento di sensibilizzazione alla tutela del Pianeta più impattante al mondo in grado di mobilitare ogni anno oltre un miliardo di persone nei 193 Paesi dell’ONU. In Italia le celebrazioni ufficiali della Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite sono il Concerto per la Terra del 22 aprile sulla Terrazza del Pincio a Roma, e il Villaggio per la Terra sempre al Pincio e al Galoppatoio di Villa Borghese, dal 25 al 29 aprile. Eventi organizzati da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari insieme a centinaia di organizzazioni partner.

Sei intere giornate di iniziative dedicate alla tutela del Pianeta, con un focus particolare sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite: 17 piazze multimediali saranno dedicate ai singoli obiettivi e saranno animate da 51 ragazzi, formati dall'Alta Scuola per l'Ambiente della Cattolica di Brescia. Le piazze saranno teatro di talk, laboratori, mostre ed eventi ad opera delle tantissime organizzazioni che aderiscono ogni anno alla manifestazione.

Gli Eventi Dedicati sia ai grandi che ai più piccoli, agli sportivi, alle famiglie, agli studenti e agli esperti, nel Villaggio anche quest’anno sono in programma eventi di musica, scienza, sport, giochi, arte e informazione: Concerto per la Terra – il 22 aprile in occasione dell’Earth Day sulla Terrazza del Pincio l’ormai tradizionale Concerto per la Terra, come sempre rigorosamente gratuito. A salire sul palco Carmen Consoli, che già nel 2011 aveva animato l’Earth Day insieme a Patti Smith, che per l’occasione tornerà con una “versione rock”, del suo repertorio particolarmente attesa dai suoi fan. Con lei Marina Rei insieme a Paolo Benvegnù, Mirkoeilcane e Eva Pevarello.

Sempre il 22 aprile sulla Terrazza del Pincio, con il progetto Street Earth 2030, gli street artist più importanti, tra cui Moby Dick e Maupal, si esibiranno in un live painting che rappresenterà i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Villaggio dello Sport (25-29 aprile) - con il patrocinio del CONI e del Comitato Italiano Paralimpico e la partecipazione di oltre trenta federazioni e associazioni sportive, il Villaggio offrirà, per 5 giorni, la possibilità di praticare gratuitamente decine di giochi e di attività sportive, assistere a tornei e dimostrazioni di grandi campioni.

Il Villaggio sarà inoltre il luogo per lo svolgimento di importanti appuntamenti ufficiali come il Campionato italiano a squadre di Tiro con l’Arco. Villaggio dei Bambini (25-29 aprile) - tantissime le attività didattiche che divertiranno i più piccoli, dal grande Parco della Biodiversità dei Carabinieri Forestali, alla Pompieropoli dei Vigili del Fuoco, agli esperimenti su vulcani e terremoti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, al Planetario gonfiabile dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Villaggio dei Ragazzi (25-29 aprile) - un’attenzione particolare ai ragazzi e al mondo della scuola con il Festival dell’Educazione alla Sostenibilità e gli Stati Generali dell’Ambiente dei Giovani. Inoltre grande attenzione al mondo dell’università e dei giovani innovatori. Spettacoli (25-29 aprile) – oltre al Concerto per la Terra del 22 aprile il Villaggio propone un programma culturale d'eccezione con musica, danza, spettacoli teatrali, letture e performance artistiche di livello. E poi tanti altri artisti, da Max Paiella a Tony Esposito, dalla Rino Gaetano Band all’orchestra Swing di Luca Russo, dalla serata con le cartoon band, ai ragazzi di Scomodo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’automobilista che da solo mette ko tram e ambulanza

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma