Droga, il questore sospende
la licenza per 15 giorni
al titolare di un bar

Domenica 19 Gennaio 2020
Da tempo gli agenti della questura stavano seguendo  i movimenti degli avventori di un bar ubicato nella parte bassa della città considerato il luogo dove  avveniva lo smercio di droga e dove  i malviventi  organizzavano  azioni delittuose  da mettere in atto.  A conclusione delle indagini il questore ha disposto  la chiusura temporanea dell'esercizio  pubblico divenuto punto di ritrovo di pregiudicati e spacciatori.
​Il Questore della Provincia di Frosinone, su proposta del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone,  ha decretato la sospensione della licenza per 15 giorni nei confronti del titolare di un bar in questione.
​Il provvedimento, come già accennato,  è stato adottato su proposta del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone nella persona del colonnello Fabio Cagnazzo a seguito della conclusione di una prolungata ed approfondita indagine svolta congiuntamente  con  gli agenti della Squadra Mobile diretti dal dr. Flavio Genovesi. Questa attività,  va detto,  ha portato all’arresto di alcuni abituali clienti del  bar ubicato nella parte bassa di Frosinone, divenuto nel tempo luogo nel quale veniva concertata la commissione di reati da parte di alcuni soggetti pluripregiudicati. ​Dalle indagini sono inoltre emersi elementi a sostegno dell’ipotesi che il locale stesso venisse utilizzato per attività illecite.  i Tutti  elementi che hanno portato il questore a disporre la chiusura del locale.   Ciò è stato possibile grazie al lavoro di sinergia che c'è stato tra il corpo dei  carabinieri e la polizia di Stato.  Un lavoro che verrà protratto  nel tempo proprio per dare al cittadino quella sensazione di sicurezza  di cui ha bisogno.  Le indagini che  puntano alla prevenzione ed alla sicurezza continueranno sul territorio a ritmo serrato.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma