Usa, nuove restrizioni per i viaggi verso Cuba

Entrano in vigore le nuove misure varate dall'amministrazione Trump nei confronti di Cuba e scattano, in particolare, limiti più restrittivi per i viaggi dei cittadini statunitensi verso l'isola caraibica. Il giro di vite, ha spiegato il segretario al Tesoro Steven Mnuchin, è legato al «ruolo destabilizzante» che « Cuba continua a svolgere nell'emisfero occidentale fornendo un punto di appoggio comunista nella regione e sostenendo gli avversari statunitensi in luoghi come il Venezuela e il Nicaragua» attraverso azioni che «alimentano l'instabilità, minano lo stato di diritto e sopprimono i processi democratici». Le nuove misure cancellano l'autorizzazione ai viaggi non legati a motivi familiari e a quelli ricreativi. Non risultato condizionati, invece, quelli per motivi accademici.