Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

AstraZeneca, nello stabilimento di Anagni lotti di vaccino destinati al Belgio

foto

Bufera su AstraZeneca per le forniture di vaccini nell'Ue: il colosso anglo-svedese avrebbe consegnato meno di 30 milioni di dosi, a fronte delle 120 previste, come sottolineato dal vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis. Sabato la Commissione europea ha chiesto al presidente del Consiglio Mario Draghi di verificare alcuni lotti di vaccini presso lo stabilimento di produzione ad Anagni (Roma). I controlli si sono tenuti tra sabato e domenica e sono stati effettuati dai carabinieri Nas su lotti destinati al Belgio.