Asta BTP e CCTeu, il Tesoro raccoglie 6 miliardi di euro

Giovedì 27 Giugno 2019
(Teleborsa) - Netto calo dei rendimenti per l'asta odierna dove il Tesoro ha collocato BTP a 5 e 10 anni e CCTeu a 6 anni.

Nel dettaglio, il Ministero delle Finanze ha messo in asta i titoli quinquennali con scadenza 1 luglio 2024 per un controvalore totale di 2,25 miliardi di euro, a fronte di una richiesta di 3,331 miliardi. il rapporto di copertura è di 1,48 e il rendimento lordo è pari all'1,34%.

Per quanto riguarda i BTP decennali con scadenza 1 agosto 2029, il Tesoro ha collocato un ammontare complessivo pari a 2,75 miliardi di euro, rispetto a una richiesta da parte degli investitori di 3,628 miliardi di euro con un rendimento lordo pari al 2,09%. Il tasso di copertura si è attestato all'1,32.

Collocato 1 miliardo di euro di CCTeu, scadenza 15 gennaio 2025. La domanda è stata di 1,741 miliardi di euro e il rendimento è stato di 1,60. Ultimo aggiornamento: 15:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma