TXT e-solutions rileva il Gruppo Assioma

Mercoledì 24 Aprile 2019
(Teleborsa) - TXT e-solutions ha stipulato un accordo per l'acquisizione del capitale sociale di Link Software che detiene una quota pari al 100% del capitale sociale di Assioma.Net, titolare a sua volta di una quota pari al 51% del capitale sociale di Assiopay, e una quota pari al 70% del capitale sociale di Assioma.Itec gruppo specialista italiano nella governance della qualità del software applicativo, con competenze specialistiche consolidate da un'esperienza quasi trentennale e organizzate con circa 150 dipendenti operativi nelle sedi di Torino, Milano e Bari.

Il Gruppo Assioma annovera fra i propri clienti numerose banche, tra cui Intesa San Paolo, Unicredit Leasing, UBI, ING Direct, Widiba, Gruppo BPM e aziende di primaria importanza nei settori delle Telecomunicazioni, dell'Industria, dei Servizi. Nel 2018 ha ottenuto ricavi consolidati pro-forma secondo i principi contabili italiani pari a Euro 9,4 milioni, Ebitda pari a Euro 1,3 milioni (13,9% dei Ricavi) e Utile netto pari a Euro 0,9 milioni.

Il corrispettivo per l'operazione, sarà pari a Euro 6,8 milioni, pagati per cassa al Closing per Euro 4,5 milioni per Euro 2,3 milioni in azioni di TXT, utilizzando la liquidità disponibile e le azioni proprie in portafoglio.

La firma dell'accordo definitivo, che è condizionato all'approvazione del bilancio chiuso al 31 dicembre 2018 da parte di ciascuna società del Gruppo Assioma, è previsto il 30 aprile 2019.

Il corrispettivo sarà incrementato da ulteriori pagamenti per cassa in funzione della Posizione Finanziaria Netta del Gruppo Assioma, così come definita contrattualmente, alla data del Closing (prevista positiva per circa 1,5 milioni) e da due Earn-out in funzione di specifici obiettivi operativi, stimati in circa 2,4 milioni complessivi e corrisposti successivamente, in quanto componenti di prezzo differito in un arco temporale di medio periodo, subordinatamente al verificarsi di determinate condizioni previste nel contratto di acquisizione.

Dopo l'acquisizione, le società parte del Gruppo Assioma manterranno la medesima denominazione sociale e l'attuale gruppo dirigente sotto la guida dell'amministratore delegato Giovanni Daniele De Stradis continuerà a gestire la crescita della società e sviluppare opportunità di integrazione con la Divisione Fintech di TXT.

L'operazione ha l'obiettivo di rafforzare le preesistenti attività TXT per i clienti Banche e Finanza, migliorare la redditività operativa di TXT post-acquisizione e allargare l'offerta con nuovi servizi e soluzioni. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La nuova frontiera del golf: imbucare tirando con i piedi

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma