Raffaele Jerusalmi (ex Borsa Italiana) entra in Pictet WM

Raffaele Jerusalmi (ex Borsa Italiana) entra in Pictet WM
2 Minuti di Lettura
Lunedì 17 Gennaio 2022, 10:00

(Teleborsa) - Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana fino a novembre 2021, è entrato come Senior Advisor in Pictet Wealth Management Italy (Pictet WM), nel team guidato in Italia da Alessandra Losito, Country Head. Il manager "contribuirà all'ulteriore sviluppo del segmento wealth management del gruppo Pictet grazie alla sua esperienza e alla fitta collaborazione con imprenditori e aziende italiane", spiega una nota del gruppo specializzato nel wealth/asset management e negli asset services.

Jerusalmi, in Borsa Italiana dal 1998, ne è stato amministratore delegato dal 2010 al 2021. Negli stessi anni è stato anche membro del CdA del London Stock Exchange Group (LSEG) e direttore esecutivo della divisione Capital Market. Durante il periodo 2009-2021 il manager italiano è stato anche vicepresidente di diverse società di LSEG e Borsa ed è stato presidente di Elite.

"Il wealth management ha oggi una grande opportunità, quella di ricoprire un ruolo importante anche nella ripartenza del Paese, attraverso un'ottimale allocazione dei patrimoni di famiglie e imprenditori nel lungo periodo - ha commentato Jerusalmi - Far parte di questo progetto è per me motivo di grande soddisfazione e rappresenta il coronamento di un percorso che mi ha visto per molti anni al fianco di aziende desiderose di crescere e internazionalizzare la propria attività". Fondato a Ginevra nel 1805, Pictet è uno dei principali gestori patrimoniali e del risparmio indipendenti in Europa, con un patrimonio gestito e amministrato che ammonta a oltre 640 miliardi di euro; è presente in Italia da oltre 20 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA