PNRR, Giovannini: cambiato radicalmente modo di selezionare investimenti e riforme

PNRR, Giovannini: cambiato radicalmente modo di selezionare investimenti e riforme
2 Minuti di Lettura
Martedì 18 Gennaio 2022, 10:15

(Teleborsa) - Con il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) "abbiamo cambiato radicalmente il modo con cui selezioniamo investimenti e riforme" e "per colmare il divario Nord-Sud abbiamo deciso di investire massicciamente nel Mezzogiorno". Lo ha affermato il Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, intervenendo in videocollegamento a un evento all'Auditorium del Padiglione Italia a Expo Dubai, organizzato dall'ASviS, insieme al Padiglione Italia e alla Commissione Europea sull'Agenda 2030.

"Venerdì presenteremo un nuovo pacchetto su non solo sui principi di sostenibilità sulla valutazioni delle proposte, ma anche su sistemi di punteggio (scoring) su ogni investimento per sostenibilità", ha detto. E tra due settimane "presenteremo due rapporti importanti, il primo sull'impatto del cambiamento climatico sulle infrastrutture e sui sistemi di mobilità.

Ovviamente - ha proseguito Giovannini - le infrastrutture sono particolarmente vulnerabili ai cambiamenti climatici e servono nuovi strumenti digitali per valutare la sostenibilità". "Le nuove infrastrutture devono essere a neutralità climatica e cercheremo di ripristinare la biodiversità. Il secondo rapporto è su come mobilitare investimenti privati sulle infrastrutture, perchè i fondi pubblici non sono e non saranno abbastanza quindi mobilitare la finanza privata sarà vitale", ha spiegato. Giovannini ha quindi concluso ringraziando il Padiglione Italia per l'evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA