Patuanelli: ArcelorMittal non ha rispettato Piano industriale

Mercoledì 13 Novembre 2019
(Teleborsa) - "L'evidenza" è che ArcelorMittal "non ha rispettato il piano industriale presentato", che prevedeva 6 milioni di tonnellate di acciaio e non quattro. Lo ha detto il Ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, in conferenza stampa sulla vicenda Ilva che tiene in agitazione ormai da dieci giorni l'esecutivo.

"Questo è un dato certo", ha ricordato Patuanelli sottolineando che ArcelorMittal "ha partecipato a un bando europeo soggetto a diverse offerte pervenute, in questo caso due", che sono state valutate nella loro "offerta vincolante" sulla base di quattro elementi: prezzo, fonti di finanziamento, piano industriale e piano ambientale. "Il rispetto del piano industriale è elemento contrattuale", ha rimarcato.

Intanto, dopo che nella giornata di ieri i legali del colosso franco-indiano hanno depositato al Tribunale di Milano l'atto di recesso, il Governo studia le contromosse, aperto a ogni ipotesi per risolvere la questione dell'ex Ilva. "Stiamo valutando qualsiasi cosa", ja confermato il Ministro a margine del Question time alla Camera, a proposito della possibilità che l'esecutivo Conte stia valutando altri partner. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma