Festival della Scienza a Genova, dal 24 ottobre 300 eventi a Genova

Giovedì 26 Settembre 2019
Fa ritorno a Genova il Festival della Scienza per la sua diciassettesima edizione. Un modo innovativo e coinvolgente di raccontare la scienza, fortemente legato al territorio e conosciuto in tutto il mondo come uno dei più grandi eventi di diffusione della cultura scientifica. La manifestazione si svolgerà da giovedì 24 ottobre a lunedì 4 novembre e porterà in scena più di 300 eventi. L'edizione 2019, che ha come tema gli "Elementi", ha aumentato il numero di animatori del Festival con 550 giovani selezionati tra più di mille candidature ricevute e circa 100 studenti coinvolti nel progetto di alternanza scuola-lavoro. 

Nei dodici giorni di appuntamenti, il Festival della Scienza propone conferenze ispirate alle questioni più attuali e scottanti del dibattito scientifico, laboratori, prime assolute di spettacoli e mostre dedicate all’incontro tra arte e scienza. «Il Festival non è solo un’occasione di incontro per esperti internazionali di settore, ma anche un polo d’attrazione per scuole, appassionati e famiglie. Gli eventi proposti, quest’anno nel segno degli “Elementi”, sono infatti pensati per visitatori di ogni fascia d’età e livello di conoscenza, come giovani, studenti e famiglie che vogliono trascorrere una giornata tra cultura, arte e scienza. Il grande riscontro ottenuto negli anni passati ci ha convinto a prolungare di un giorno la durata del festival, che quest’anno raggiunge le dodici giornate», spiega Marco Pallavicini, presidente dell’Associazione Festival della Scienza. 

Gli “Elementi” della nuova edizione del Festival della Scienza saranno declinati da differenti punti di vista, toccando principalmente argomenti come il cambiamento climatico, la chimica, l'arte, la matematica, l'astrofisica e la cosmologia. A integrare questo forte nucleo di tematiche una serie di approfondimenti in altre materie come linguistica, genetica, medicina, intelligenza artificiale e big data, archeologia, nutriceutica, architettura, realtà virtuale e fumetti. 

Sul sito www.festivalscienza.it è possibile consultare il programma completo mentre per le prenotazioni dei gruppi scolastici è necessario chiamare il call center.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma