Expedia vola al Nasdaq nonostante trimestre sotto le attese

Venerdì 14 Febbraio 2020
(Teleborsa) - Expedia vola al Nasdaq. Dopo un quarto trimestre sotto le attese il titolo della società leader nelle prenotazioni turistiche online ha toccato un rally superiore all'11% in after market su risultati per gli ultimi tre mesi del 2019 segnati da profitti netti in crescita da 17 milioni di dollari, pari a 11 centesimi per azione, a 76 milioni, e 52 centesimi.

Su base rettificata l'eps è sceso da 1,18 a 1,16 dollari, a fronte di ricavi in progresso dell'8% annuo a 2,63 miliardi. Il consensus di FactSet era invece per 1,19 dollari e 2,76 miliardi rispettivamente.

Expedia ha dichiarato di attendersi 300-500 milioni di risparmi sui costi di gestione in tutta la sua attività ma non ha fornito una guidance per il 2020. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma