Cina, frena la produzione industriale

Mercoledì 15 Maggio 2019
(Teleborsa) - Sembrano farsi sentire le tensioni commerciali tra Washington e Pechino in questo momento di escalation nelle tensioni commerciali ancora non risolte, nonostante settimane di dialogo tra le parti.

Frena infatti la produzione industriale cinese nel mese di aprile e a rivelarlo è l'ufficio nazionale di statistica cinese. L'output è aumentato del 5,4%, evidenziando una contrazione rispetto al 8,5% di marzo, e risultando inferiore alle attese che erano per una crescita del 6,5%.

Sotto le attese risultano anche le vendite al dettaglio, che segnalano una frenata dei consumi: il dato annuale segna un +7,2%, inferiore al +8,7% di marzo ed all' 8,6% atteso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L'approfondimento di oggi


Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma