Cerved, ricavi in aumento a 508,1 milioni di euro nel 2021

Cerved, ricavi in aumento a 508,1 milioni di euro nel 2021
2 Minuti di Lettura
Venerdì 28 Gennaio 2022, 09:00

(Teleborsa) - Cerved ha registrato ricavi consolidati pari a 508,1 milioni di euro nel 2021, in aumento del 4,2% rispetto ai 487,8 milioni dell'esercizio precedente. L'EBITDA Adjusted consolidato di 215,5 milioni di euro dell'esercizio 2021 rappresenta un incremento del 5,8% rispetto al 2021, mentre il margine EBITDA Adjusted si è attestato al 42,4%, rispetto al 41,6% del periodo precedente. Al 31 dicembre 2021 l'Indebitamento Finanziario Netto del gruppo si è attestato a 519,4 milioni di euro rispetto a 587,7 milioni di euro al 31 dicembre 2020. Il rapporto tra Indebitamento Finanziario Netto e EBITDA Adjusted degli ultimi 12 mesi si è attestato a 2,4x al 31 dicembre 2021. Nell'autunno 2021 è andata in porto l'OPA della Ion Capital di Andrea Pignatarosul gruppo quotato su Euronext Milan e attivo nel campo dei servizi e delle informazioni finanziarie.

La business unit Risk Intelligence ha registrato una crescita dei ricavi del 3,5% nel segmento Istituzioni Finanziarie, grazie soprattutto ai servizi di supporto alle banche nell'erogazione di prestiti garantiti dal Fondo Centrale di Garanzia e ai servizi Know Your Customer / Anti Money Laundering. Il segmento Imprese ha visto invece una crescita del +6,4%, grazie ai buoni risultati conseguiti in ambito Know Your Customer / Anti Money Laundering e nei servizi di Risk Analytics e Rating Agency. La business unit Marketing Intelligence è cresciuta del +23,3%, prevalentemente per l'effetto della crescita dei ricavi di Sales Intelligence e Digital Marketing. Il calo subito dalla business unit Credit Management (-3,8%) è dovuto al ritardo negli incassi dovuto alla pandemia, all'estensione a tutto il 2021 delle misure governative di sostegno al credito e al calo della service line Banking, che nel 2020 beneficiava ancora della coda del contratto con Monte Paschi di Siena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA