Il senso di Samantha per il comando dello Spazio. In arrivo MoltoDonna

Il senso di Samantha per il comando dello Spazio. In arrivo MoltoDonna
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Settembre 2022, 19:07 - Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 13:03

«Essere comandante significa trovare soluzioni, sapendo anche farsi da parte per permettere a persone più competenti di esprimersi. Sento tutta la responsabilità di questa leadership. Un buon leader capisce se non è la persona più competente su una determinata questione e sa fare un passo indietro per lasciare spazio a chi è più competente».

Il senso di Samantha Cristoforetti per il comando dello Spazio. L'astronauta italiana ora guida al Stazione spaziale internazionale. Ed è la prima donna europea a ricoprire questo ruolo. Parte da qui MoltoDonna, inserto da giovedì in edicola (e disponibile online) con Il Messaggero e con gli altri quotidiani del Gruppo Caltagirone: Il Gazzettino, Il Mattino, Corriere Adriatico e Nuovo Quotidiano di Puglia. Missione Spazio. L'astrofisica Anna Gregorio ha fondato un'impresa specializzata  nella creazione di nanosatelliti e racconta: «Ne basterebbero cento per risolvere il problema a livello globale».

Ci sarà anche un'intervista a Jill Abramson, prima donna a dirigere il New York Times: oggi insegna giornalismo alla Harvard University e a fine ottobre sarà in Italia. «Non sono una pioniera - dice - la via era già aperta da tante colleghe. Ora cerco di trasmettere una nuova cultura dell'inchiesta che vada oltre la denuncia».  Parla, dopo il debutto da record di “Da noi... a ruota libera”, Francesca Fialdini, signora della domenica di Rai1, in onda subito dopo “Domenica In”. «Racconto storie di donne che cadono e ripartono - racconta la conduttrice -Conti è stato per me un maestro. Mara Venier? Nessuna lite».

Scatti d'autore. MoltoDonna a tu per tu con la fotografa australiana Emma Summerton, che firma il Calendario Pirelli 2023 che sarà presentato a novembre. «Ho mostrato protagoniste che mi hanno stimolato perché siano fonte di ispirazione per le altre». Le pagine della moda ci portano a scoprire 5 trend bon ton, capi base che risolvono la stagione autunnale. Nelle pagine del design vi parliamo di tessuti: le tende, i parati, la tavola, i letti e i divani. Mettetevi comode. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA