PAPA FRANCESCO

I saluti del Papa a Roseto degli Abruzzi

Domenica 2 Febbraio 2020 di Tito Di Persio
I saluti del Santo Padre dopo l'Angelus a Roseto degli Abruzzi

Al termine dell’Angelus in diretta televisiva Papa Francesco manda un saluto speciale alla località costiera di Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo. Nel giorno in cui si celebra in Italia la “Giornata per la Vita", che ha come tema «Aprite le porte alla vita». Ha detto il Santo Padre: «Mi associo al messaggio dei vescovi e auspico che questa giornata sia un’occasione per rinnovare l’impegno di custodire e proteggere la vita umana dall’inizio fino al suo naturale termine. È necessario, altresì, contrastare ogni forma di violazione della dignità, anche quando è in gioco la tecnologia o l’economia, spalancando le porte a nuove forme di fraternità solidale».

Il Papa chiede a tutti di pregare insieme per le persone consacrate, che in modo silenzioso lavorano molto e fanno il bene sempre a tanti.  «Saluto tutti voi, romani e pellegrini. In particolare, gli studenti di Badajoz (Spagna); i fedeli di Cremona, Spoleto, Fano, Palau e Roseto degli Abruzzi». Conclude con: «Auguro a tutti una buona domenica. E per favore, non dimenticatevi di pregare per me. Buon pranzo e arrivederci».

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA