Si scatta una foto hard in bagno, un hacker gliela ruba e lo ricatta: «Paga o la invio ai tuoi contatti»

Sabato 8 Dicembre 2018
1
Un trentenne di Lanciano ha denunciato in commissariato l’hackeraggio sul suo profilo Instagram. Ignoti gli hanno rubato una foto presente sul suo telefonino in cui era ritratto in bagno. Poi è arrivato il ricatto quando l’estorsore gli ha chiesto 560 euro per non cancellare per sempre il profilo e consentirgli di nuovo l’utilizzo della password. Il giovane non credeva che il ladro di link iniziasse a mettere in atto il ricatto; difatti quella foto scattata nella toilette è cominciata ad arrivare un po' per volta sui profili dei suoi contatti su Instagram. Ogni giorno aumentava la lista di riceveva quell’immagine. Da qui la decisione di denunciare l’estorsione. Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti