Pedofilia, arrestato conduttore di radio cristiana: sorpreso a letto con una 12enne

Lunedì 23 Giugno 2014
1
MICHIGAN - Di giorno impeccabile conduttore di un programma in onda su una radio cristiana. Lontano dai microfoni, invece, un pedofilo.

È finito così in manette in Michigan, Stati Uniti, con l'accusa di aver commesso crimini a sfondo sessuale John Balyo, 35 anni. L'uomo, che conduceva un programma mattutino su una stazione locale, è stato scoperto in flagranza di reato durante un blitz della polizia mentre era a casa sua con un 12enne. Gli agenti hanno anche trovato nell'abitazione materiale pedopornografico.



Secondo le indagini, Balyo è coinvolto in un giro di prostituzione e sfruttamento di minori nell'ambito di un traffico di bambini da oltreoceano. Un mercato, secondo i dati del ministero della Giustizia americano, piuttosto proficuo e che vede come vittime bambini e adolescenti di età compresa tra gli 11 e i 13 anni. In oltre dieci anni di lotta alla prostituzione minorile in manette negli Stati Uniti sono finite oltre diecimila persone.
Ultimo aggiornamento: 24 Giugno, 12:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il basket in carrozzina rende giovani e tenaci

di Mimmo Ferretti