AirCar, la "Supercar" che si trasforma in aereo supera i test. «In vendita tra un anno»

È equipaggiato con motore BMW a benzina e può trasportare due persone. Il mezzo potrebbe arrivare sui cieli e in strada il prossimo anno

aircar_supercar_aereo_volante_supera_test_vendita_un_anno
3 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Gennaio 2022, 13:13 - Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio, 15:25

Un veicolo futuristico che si trasforma da auto sportiva ad aereo in meno di tre minuti e può raggiungere 8.000 piedi e velocità di oltre 100 miglia all'ora. Non è fantascienza, ma realtà. Si chiama AirCar e ora che ha superato i test di sicurezza in Slovacchia potrebbe essere messa in vendita nei prossimi 12 mesi.

Superati i test di volo «atterraggio e decollo sono automatici»

Il prototipo ha completato 200 decolli e atterraggi durante 70 ore di rigorosi test di volo secondo gli standard dell'Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA).  «L'Autorità dei trasporti ha monitorato attentamente tutte le fasi dello sviluppo unico di AirCar sin dal suo inizio nel 2017» ha dichiarato René Molnár, direttore dell'Autorità dei trasporti della Slovacchia. Gli sviluppatori hanno fatto sapere che i test includevano l'intera gamma di manovre di volo e prestazioni, nei quali il velievolo «ha dimostrato una sorprendente stabilità statica e dinamica nella modalità aereo». Inoltre, tutte le procedure di decollo e atterraggio sono automatiche e vengono eseguite senza che il pilota debba toccare i controlli di volo.

Ora che l'imbarcazione ha ottenuto il certificato di aeronavigabilità dall'autorità slovacca dei trasporti, potrebbe essere avviata la produzione e l'auto potrebbe arrivare sul mercato in 12 mesi. Non sono stati rivelati dettagli sul prezzo. 

La supercar del futuro va a benzina

L'AirCar Prototype 1, che ha un motore a elica fissa da 160 cavalli, è frutto dell'ingegno del professor Stefan Klein ed è stata sviluppata dall'azienda slovacca KleinVision. Secondo il suo inventore: «È la conferma definitiva della nostra capacità di cambiare per sempre i viaggi di media distanza». Il co-fondatore del progetto Anton Zajac ha dichiarato: «Cinquant'anni fa, l'auto era l'epitome della libertà. AirCar ci permette di essere di nuovo liberi». Il mezzo è equipaggiato con un motore BMW, funziona con il normale carburante a benzina e può trasportare due persone. Per i suoi sviluppatori, AirCar sarebbe ottimo per i viaggi di piacere a guida autonoma o come servizio di taxi commerciale. 

Dal primo volo alla vendita 

Sei mesi fa AirCar ha completato il suo primo volo interurbano in Slovacchia: 35 minuti da Nitra a Bratislava. Dopo l'atterraggio, il veicolo ha piegato le ali trasformandosi in un'auto sportiva in meno di tre minuti, e attraverso l'autostrada ha poi raggiunto il centro della capitale slovacca. Oggi, «La certificazione AirCar apre le porte alla produzione in serie di auto volanti molto efficienti», ha affermato il professor Stefan Klein. A detta del suo sviluppatore, il nuovo mezzo futuristico potrebbe arrivare nell'aria e sulle strade entro il prossimo anno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA