Apple punta ai colori pop per i prossimi iPhone in uscita in autunno

Venerdì 6 Luglio 2018 di Paolo Travisi
Ritorno al passato. Quello dei colori pop, marchio di fabbrica di Apple sin dai tempi dei primi iMac da scrivania. Una strategia commerciale che l'azienda americana ha sfruttato nel 2013 per gli iPhone di fascia bassa, il 5C, venduto con le scocche in policarbonato dai colori vivaci, dal rosso al giallo. Secondo i soliti rumors che anticipano le nuovi versioni, ormai a cadenza annuale, il prossimo autunno dovrebbero arrivare sul mercato tre modelli iPhone.

Tra questi, almeno uno, potrebbe essere commercializzato in blu, arancio, rosso, bianco e grigio. Tre anche le grandezze proposte, con prezzi al di sotto del listino 2017. La versione per così dire pop, avrebbe uno schermo da 6,1 pollici ad un prezzo intorno ai 700 dollari, mentre le versioni da 5,8 e 6,5 pollici potranno contare sullo schermo con tecnologia OLED, rifiniture in acciaio e doppia fotocamera posteriore, già in uso per il melafonino di fascia alta. Queste ultime due versioni dovrebbero costare circa 900/1.000 dollari. Nel frattempo Apple si conferma a livello mondiale al primo posto nella vendita di smartphone, con iPhone 8, seguita dal Galaxy S9 Plus e ritorna al terzo posto con il modello X. Ultimo aggiornamento: 9 Luglio, 00:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA