Raiola risponde a Scholes: «Critica Pogba per paura di essere dimenticato»

Raiola risponde a Scholes: «Critica Pogba per paura di essere dimenticato»
1 Minuto di Lettura
«Alcune persone sentono il bisogno di parlare per la paura di essere dimenticati. Paul Scholes non riconoscerebbe un leader nemmeno se si trovasse davanti a Sir Winston Churchill». Mino Raiola risponde così su twitter all'ex bandiera del Manchester United, ora opinionista tv, che ha osato criticare Paul Pogba. «Allo United manca un leader, pensavamo che Pogba potesse esserlo ma non è così», aveva detto nei giorni scorsi Scholes. Dura la replica di Raiola, agente del centrocampista francese dei Red Devils, che ha rincarato la dose in un secondo tweet. «Paul Scholes dovrebbe diventare direttore sportivo e consigliare a Woodward (il vicepresidente esecutivo dello United, ndr) di vendere Pogba. Sarebbero notti insonni per trovare a Pogba un nuovo club...».
Martedì 21 Agosto 2018, 11:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA