Soriano nel Cimino, è qui la festa:
sabato la premiazione in Comune

Soriano nel Cimino, è qui la festa: sabato la premiazione in Comune
di Paolo Baldi
2 Minuti di Lettura
Martedì 4 Giugno 2019, 16:07

Sorianese piglia tutto. Da sabato scorso sul pennone del castello Orsini sventola la bandiera rossoblù e il calcio è di nuovo protagonista. La formazione cimina dopo aver trionfato nella Coppa Lazio, ha chiuso la primo posto anche il girone di seconda categoria per aver vinto lo spareggio sul campo di Canino, davanti a quasi mille persone, contro il Tarquinia per 2-0, grazie alle reti di Floccari su rigore e Minella nella ripresa. Mettere in bacheca due trofei in una sola stagione non è da tutti e per questo motivo è tornato l’entusiasmo di una volta. Cuore e orgoglio è anche buon gioco è stata la ricetta vincente anche questa volta da parte della squadra allenata da Alessandrini. Gran merito dei traguardi raggiunti è anche del presidente Moreno Porta che sta riportando il calcio sorianese dopo qualche stagione buio a livelli più consoni per la sua tradizione.

«E' stata la fine di una fantastica stagione – ha detto il numero uno del calcio cimino – ho centrato due traguardi al mio primi anno da presidente. La Sorianese è rinata dopo che per varie vicissitudini passate, che non commento in quanto non presente al momento dei fatti, era sparita. Non esisteva più. Due successi che dedico ai precedenti soci e dirigenti e attuali he hanno dato tutto se stessi per i colori rossoblù. Grazie a tutte quelle persone che direttamente o indirettamente hanno sempre aiutato, sostenuto ed amato la Sorianese, con la loro presenza, con il loro contributo, con il loro tifo. Aver contribuito ed aver dato loro questa immensa gioia mi rende il Presidente più felice mai stato a Soriano»”. In questo fine settimana l'amministrazione comunale di Soriano in occassione della giornata dello sport programmata per sabato premierà la società per i traguardi raggiunti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA