Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Attila invade Milano: la “prima” della Scala trasmessa in quaranta luoghi della città

Riccardo Chailly che dirigerà Attila alla Scala per l'inaugurazione della stagione
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 21 Novembre 2018, 20:18
Dal 1° al 9 dicembre, il Comune di Milano ed Edison portano in città l'energia dell'opera che inaugura la stagione 2018/2019 del Teatro alla Scala, Attila di Giuseppe Verdi diretto da Riccardo Chailly e con la regia di Davide Livermore, trasmesso in diretta mondiale dalla Rai.

Grazie all'autorizzazione di Viale Mazzini, l'opera sarà trasmessa in oltre 40 luoghi e spazi della città, nell'ambito dell'ottava edizione della
Prima Diffusa che darà vita a più di 50 eventi gratuiti tra proiezioni, rievocazioni, laboratori, reading e performance, incontri e conferenze dedicati all'opera di inaugurazione della stagione scaligera.  «Rendere la Scala sempre più aperta e accessibile è per noi un impegno fondamentale - afferma il sovrintendente Alexander Pereira - Per tutto l'anno coinvolgiamo il nostro pubblico attraverso convegni, proiezioni, serate a prezzo ridotto: Prima Diffusa è il momento in cui il teatro dialoga con la città in modo più intenso e capillare portando le riprese realizzate dalla Rai in cinema, teatri e luoghi di aggregazione». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA