Ritorno a Madre Natura per le spose di primavera

Domenica 10 Febbraio 2019 di Maria Serena Patriarca

Parola d’ordine? Ritorno a Madre Natura, strizzando l’occhio al futuro con ricami in 3D. La tendenza nella moda sposa per la prossima stagione primaverile non ha più segreti. Eleganti ed eteree modelle, arricchite da tocchi che evocano il mondo “green”, hanno inaugurato ieri, sfilando di fronte ad un selezionato parterre di ospiti, il Bridal Weekend in Rome. Un fine settimana, questo, che vede protagonista l’universo fashion legato al matrimonio nella sontuosa cornice di Palazzo Brancaccio. A fare gli onori di casa è stata la stilista (campana d’origine ma romana di adozione) Maria Laurenza, che ha presentato le sue creazioni in anteprima con un defilè seguito da cocktail, e che stamane incontrerà le “top” wedding planner italiane nel corso di un brunch. Ma torniamo alla serata di ieri: per l’occasione sono stati riservati nel parterre de roi posti per l’attore e regista Francesco Apolloni, la biondissima modella e influencer Angelica Preziosi, che ha schiere di followers su Instagram, l’artista Ilian Rachov, Chiara Giordano, Claudia Zanella, in tuta pantalone di velluto blu, Francesca Anastasi, Elisabetta Viaggi, Linda Batista, Enzo Merli e Fabrizio Pacifici, Maridì Vicedomini, l’astrologo e costumista Massimo Bomba.
 

 

Il fashion show è aperto da un tableau vivant, fra fiori, musiche, giochi di luci. Gli ospiti sono incantati nel vedere le indossatrici che sfoggiano la collezione “Nature” con ricami di cristallo realizzati a mano, trionfo di disegni a sirena, sinuose silhouette, mantelle, abiti romantici con body in pizzo macramè abbinati a gonnelloni di tulle in seta e chiffon. Antonella Salvucci fa un blitz prima di prendere il volo per Los Angeles, dove girerà una serie tv. Applausi anche per la capsule collection “Elegance”, dedicata alla donna minimal chic con forme geometriche e mikado in seta, intarsi principeschi e bustini stretti in vita. E per la gioia delle signore in sala sfilano fascinosi modelli per la collezione da cerimonia uomo, che la Laurenza ha dedicato al figlio Alexander Katei. L’evento, coordinato dalla wedding ed event planner Anna Chiatto, culmina in un raffinato cocktail nei saloni barocchi del Palazzo, nel corso del quale, all’insegna dell’hashtag #romebridalweekend, gli invitati si divertono a “postare” sui social network foto e selfie sulla scia delle nozze trendy e glamour. Si brinda alle future spose dell’imminente primavera, in un tripudio di bollicine e finger food. 

Ultimo aggiornamento: 12:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma