Con Jill Morris, brindisi per il compleanno della Regina

Venerdì 15 Giugno 2018 di Paola Pisa

Duemila invitati a Villa Wolkonsky per festeggiare un eccezionale Queen’s Birthday Party. Post acquazzone. Con, per finire, i fuochi d’artificio. Si celebrano con l’occasione gli straordinari legami che uniscono Gran Bretagna e Italia ma ci si diverte anche moltissimo. Per il mega “Brindisi a Roma” che festeggia il compleanno della Regina Elisabetta II è arrivato da Londra un “double decker” tipico bus rosso a due piani. È stato montato un Trono di Spade. Si sono catapultati qui aviatori della Raf, e un gruppo di suffragette. A ricevere nella sua magnifica residenza è l’ambasciatore di Gran Bretagna Jill Morris che saluta personalità di istituzioni, politica, mondo militare, imprenditoria, diplomazia, cultura. La diplomatica sfoggia un abito lungo spruzzato d’oro. Tra gli intervenuti ecco l’ambasciatore americano Lewis Eisenberg con la moglie, gli ambasciatori di Australia, Slovacchia, Olanda, Austria, Finlandia e Slovenia. L’ambasciatore Michele Valensise con la moglie Elena. L’ambasciatrice Emanuela D’Alessandro. Ci sono Maria Elena Boschi e Mara Carfagna. Ecco Antonio Monda e la moglie Jacquie, Piero Angela, Guglielmo Giovanelli Marconi e Elettra Marconi.

Ultimo aggiornamento: 11:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani