COPRIFUOCO

Covid, il direttore dell'Oxford Vaccine: «Non torneremo alla normalità prima dell'estate 2021»

Martedì 20 Ottobre 2020
1
Covid, Pollard: «Mascherine e distanziamento fino a luglio 2021, non torneremo alla normalità prima dell'estate»

«Il Covid non ci permetterà di tornare alla normalità fino almeno alla prossima estate». È questa l'amara previsione del direttore dell'Oxford Vaccine Group, Andrew Pollard. «Potremmo aver bisogno di indossare le mascherine fino a luglio. Fino a quando non avremo un alto livello di immunità nella popolazione in modo da poter fermare il virus così che le persone più vulnerabili siano immuni, ci sarà un rischio», ha spiegato Pollard, che è alla guida del team che sta sviluppando il vaccino di Oxford. Si continuerà dunque con mascherine e distanziamento sociale per ancora molto tempo prima di vedere gli effetti concreti del vaccino. 

Covid, Ricciardi: «Epidemia fuori controllo in alcune città, avrei chiuso palestre e piscine»

Per questo Pollard ha avvertito che sarà necessario seguire “misure severe” nel caso in cui non dovesse arrivare un vaccino “efficace”. C'è da considerare, inoltre che i primi lotti saranno disponibili solo per gruppi di persone considerate più a rischio come gli operatori sanitari e gli anziani. Pollard ha spiegato che una volta completati i test della fase finale del vaccino sarà necessaria l’approvazione della Medicines and Healthcare products Regulatory Agency, una procedura per cui "potrebbero volerci settimane". 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA